Roma, 13 settembre 2017

Fabbisogni standard uguali a 0: Marattin spiega il perchè

Un'intervista al Presidente della CTFS chiarisce meglio alcune scelte di natura politica

Fabbisogni standard uguali a 0: Marattin spiega il perchè

In merito agli articoli, relativi ai fabbisogni standard dei comuni, apparsi su Il Mattino di Napoli nella giornata di sabato 2 settembre u.s. segnaliamo l'intervista del Presidente della Commissione Tecnica per i Fabbisogni Standard Luigi Marattin.

Nella sua intervista il Presidente Marattin spiega che la scelta di assegnare il fabbisogno standard a zero, per i servizi di trasporto pubblico locale e di asili nido, ai comuni che non offrono tali servizi, è frutto di un accordo politico e non di una valutazione tecnica compiuta da SOSE.

Nella sua intervista il Presidente Marattin dimostra, inoltre, attraverso i numeri, che i fabbisogni standard non penalizzano affatto i comuni delle regioni del sud.

In allegato l'articolo pubblicato su Il Mattino di Napoli.