News

16 aprile 2014
Sostenibilità finanziaria e debiti PA: enti territoriali, partecipate e spending review
Lo sviluppo economico tra ...
24 febbraio 2014
Opendays del federalismo fiscale: ultima tappa il 24 febbraio a Napoli
Si chiude la serie ...
archivio >>
 

MASTer

Modelli di Analisi dei Sistemi Territoriali

MASTer è il servizio di Sose dedicato alle Istituzioni sul territorio e nasce con l’obiettivo di supportarle ed orientarne le scelte per interventi legati allo sviluppo economico e alla produttività, grazie alle informazioni contenute nella banca dati degli Studi di Settore.

MASTer intende fornire una guida per orientare l’azione a livello territoriale degli Enti Locali, delle Associazioni di categoria e degli Organismi di intermediazione finanziaria, nella promozione di progetti di rafforzamento competitivo delle imprese e politiche di sviluppo del territorio.

MASTer ha l’obiettivo di:

  • Fornire una rappresentazione articolata degli aspetti strutturali di un sistema produttivo territoriale e della sua capacità di fronteggiare il mutamento degli scenari concorrenziali.

  • Mettere in evidenza i punti di forza e di debolezza delle scelte strategiche compiute dal sistema delle imprese manifatturiere del territorio considerato, mediante un’analisi di posizionamento della capacità competitiva dei Modelli Organizzativi adottati dalle imprese.

  • Indicare, anche avvalendosi di strumenti comparativi per il benchmarking con altre realtà territoriali, i punti di criticità su cui intervenire da parte degli operatori pubblici individuando selettivamente settori, modelli di business e strategie di competizione su cui concentrare le risorse finanziarie disponibili per accrescere la competitività.

I Modelli organizzativi di business (MOB)

L’analisi che deriva da MASTer fornisce un quadro economico articolato della vocazione produttiva di un territorio, in cui si evidenzia il posizionamento delle imprese in termini di competitività dei Modelli Organizzativi di Business (MOB).

I Modelli Organizzativi di Business rappresentano un aspetto fortemente innovativo di questo approccio di analisi economica del territorio. Essi rappresentano la diversa modalità competitiva con cui un’impresa sceglie di competere sul mercato.


Il percorso di analisi

Il quadro economico-strutturale del territorio fornito da MASTer è il frutto di un percorso di analisi complesso suddiviso di diverse fasi:

  • In primo luogo, viene effettuata un’analisi degli aspetti strutturali di un sistema economico territoriale nel suo complesso, volta ad evidenziare la vocazione produttiva di quel territorio in termini di:


    • struttura del valore aggiunto prodotto;
    • specializzazione a livello di lavorazioni manifatturiere;
    • capacità di esportazione e apertura internazionale delle imprese manifatturiere;
    • grado di terziarizzazione del sistema economico;
    • dinamica del mercato del lavoro (occupazione e tasso di attività);
    • demografia delle imprese;
    • struttura delle filiere logistico-distributive (servizi di intermediazione all’ingrosso, servizi di logistica e movimentazione delle merci).

Queste analisi vengono sviluppate evidenziando il raffronto tra la situazione e le caratteristiche strutturali del sistema produttivo locale con la situazione a livello nazionale e di altre aggregazioni territoriali significative (regione, poli produttivi etc.).

  • In secondo luogo, viene analizzata la capacità competitiva del sistema manifatturiero a livello territoriale (specie dove esistono aree distrettuali o importanti specializzazioni produttive) individuando i Modelli Organizzativi di Business delle PMI e valutandone sia le condotte innovative (investimenti) sia il grado di efficienza nel creare valore.

Il quadro economico che si ottiene mette in luce quali sono i principali fattori competitivi di successo o di debolezza per i profili di impresa più importanti per quel territorio.

Infine, a completamento di questa analisi di tipo strategico, viene effettuata la valutazione delle performance economico-gestionali dei diversi Modelli Organizzativi ponendo a confronto (analisi di benchmarking) territori direttamente concorrenti o più genericamente il territorio nazionale.

Questa comparazione, oltre ad offrire agli imprenditori i parametri di raffronto per la conduzione della propria attività, evidenzia anche la competitività strutturale di un tessuto produttivo locale rispetto ai suoi concorrenti.

 


Approfondimenti  
 
APPUNTAMENTI