Roma, 29 marzo 2018

La Commissione degli esperti ha approvato i correttivi anticrisi 2017

La Commissione degli esperti ha approvato i correttivi anticrisi 2017

All'ordine del giorno della Commissione esperti per gli Studi di settore, gli interventi finalizzati a cogliere la particolare congiuntura economica del 2017 (correttivi crisi) e la metodologia per la gestione del regime di cassa nel nuovo strumento ISA.

I principali punti emersi dal confronto tra gli esperti della Commissione, riunita il 28 marzo presso la sede SOSE, riguardano l'approvazione dei correttivi anticrisi, gli ISA (Indici sintetici di affidabilità) semplificati in sostituzione dei parametri, la sperimentazione dell'applicabilità degli ISA per alcuni campioni di soggetti individuati dalle singole categorie.

 

 

Per il via libera arrivato dalla Commissione ai correttivi congiunturali 2017 questi i cinque interventi individuati:

  • correttivi congiunturali di settore;
  • correttivi congiunturali territoriali;
  • correttivi congiunturali individuali;
  • interventi relativi all'analisi di normalità economica;
  • interventi relativi all'analisi di coerenza economica

Sono state illustrate le modalità di accesso  ai correttivi congiunturali sia per le imprese che per i professionisti e le modalità di elaborazione degli ISA semplificati per le attività economiche finora soggette ai parametri. Entro il 2018 saranno predisposti dei modelli semplificati che richiederanno alle aziende solo i dati contabili per poi confluire negli Isa (Indici sintetici di affidabilità fiscale). Questa modalità di agevolazione riguarderà circa 146 mila imprese che ancora utilizzano lo strumento dei parametri.

Scarica la rassegna