Il Fondo di Solidarietà Comunale, istituito nel 2013, è oggi lo strumento di perequazione fiscale del comparto comunale.

E’ finalizzato a assicurare un'equa distribuzione delle risorse ai comuni svolgendo una funzione di compensazione delle risorse storiche e di perequazione determinata dalla differenza tra fabbisogni e standard e capacità fiscale.

In merito a questa seconda componente, dal 2015, SOSE supporta la Ragioneria Generale dello Stato e il Ministero dell’Interno nella definizione delle tecniche di riparto.

Consultazione del Fondo di Solidarietà Comunale