La spesa corrente dei comuni delle Regioni a statuto ordinario

La spesa corrente dei comuni delle Regioni a statuto ordinario corrisponde circa al 7% della spesa corrente della Pubblica Amministrazione; un valore di circa 878 euro per abitante.

Il peso percentuale delle funzioni/servizi sul totale della spesa:

  • Servizi di gestione delle entrate tributarie e servizi fiscali - 2,78%
  • Servizi di ufficio tecnico - 3,71%
  • Servizi di anagrafe, stato civile, elettorale, leva e servizio statistico - 1,98%
  • Altri servizi generali - 14,39%
  • Funzioni di polizia locale - 6,15%
  • Funzioni di istruzione pubblica - 9,75%
  • Asili nido (al netto dei servizi per l'infanzia e per i minori) - 2,93%
  • Altri servizi nel settore sociale (inclusi i servizi per l'infanzia e per i minori) - 12,03%
  • Trasporto pubblico locale e servizi connessi - 6,29%
  • Servizi di viabilit√†, circolazione stradale e illuminazione pubblica - 6,52%
  • Servizio smaltimento rifiuti - 18,36%
  • Urbanistica e gestione del territorio, servizio di pc, parchi e servizi per la tutela ambientale - 4,45%
  • Totale funzioni non fondamentali - 10,66%

Dati riferiti al 2015, elaborazioni SOSE da fonte ISTAT

Ulteriori approfondimenti sul sito www.opencivitas.it

Attachments