Avviso

Dal 1° gennaio 2024 diventa operativa l'incorporazione di SOSE in Sogei, come previsto dalla legge n.112 del 2023 che ha disposto la fusione della società.

A tal fine tutte le comunicazioni Sose si trovano sul sito Sogei www.sogei.it

La Conferenza nazionale di statistica rappresenta il contenitore nel quale il Sistema statistico nazionale dialoga e si confronta, dando luogo a una sintesi delle conoscenze che negli anni ha contribuito a consolidare il ruolo strategico della statistica ufficiale.
La prossima edizione della Conferenza, che si terrà il 20 e il 21 febbraio a Roma al Palazzo dei Congressi, punta l'attenzione sull'importanza e sul ruolo strategico dell'informazione statistica quale infrastruttura imprescindibile di conoscenza per la progettazione e definizione delle policy e per la governance del Paese. Sono previste sessioni plenarie e contemporaneamente quattro sessioni parallele con tavole rotonde di approfondimento legate a filoni tematici come la riforma della PA, le misure per la crisi, ecc.

In una di queste, mercoledì 20 febbraio alle ore 11.00, si inserisce la partecipazione di SOSE che porterà all'interno di questa XI edizione, l'esperienza della determinazione dei fabbisogni standard. 
Interverrà il Responsabile Area Metodologie SOSE, Danilo Ballanti, che partendo dalla genesi del progetto, illustrerà la metodologia statistica, l'evoluzione e lo stato dell'arte di uno dei progetti considerati fortemente innovativi perché destinati a cambiare radicalmente il vecchio principio della spesa storica per l'erogazione dei trasferimenti agli enti locali.

L'OCSE ha di recente dichiarato l'adozione del calcolo dei fabbisogni standard una delle best practice relative alla progettazione dei sistemi di finanziamento dei governi locali. Superare il principio della spesa storica, rappresenta davvero un cambiamento radicale in termini di equità ed efficienza. La determinazione dei fabbisogni standard, infatti, garantisce maggiore trasparenza del flusso dei trasferimenti, più equità nella redistribuzione delle risorse e maggiore efficienza nella gestione della spesa pubblica.